Giuseppe Sinopoli: il mestiere del direttore d’Orchestra

Giuseppe Sinopoli, intervistato alla Fenice, in occasione della messinscena di Aida, parla delle sue due nuove opere a Berlino e a Monaco. La sua attività di compositore lo aiuta ad approfondire meglio le partiture del passato. Racconta di alcuni tagli effettuati alla partitura di Tosca.

"Riversato" e ri-ordinato ve lo proponiamo come materiale di studio inedito, ringraziando, ancora una volta, Virgilio Boccardi per averci donato tutto il suo archivio di interviste audio, raccolte nel corso della sua lunga carriera giornalistica.

Ecco la locandina del 1978.