Corrado Rollin: Goethe, un’intervista impossibile

Wolfgang Goethe è stato forse l’ultimo “uomo universale” d’Europa: narratore, poeta, saggista, scienziato, commediografo, impresario. È stato contemporaneo di Mozart, di Beethoven e di Schubert e in qualche caso ha potuto addirittura parlare con loro.

I Lieder che mettono in musica le sue poesie sono molte centinaia e non pochi melodrammi si sono ispirati ai suoi testi. Ma lui, il nume della letteratura tedesca, cosa ne pensava?


Corrado Rollin intervistatore
Alessandro Pisci attore
Lee Kyung-Hee soprano
Elena Camerlo pianoforte

Musiche

Mozart
Minuetto in Sol maggiore K1
Das Veilchen K476
Il ratto dal serraglio, inizio dell’Ouverture
Il flauto magico, inizio dell’Ouverture

Beethoven
33 Variazioni su un valzer di Anton Diabelli op. 120: Tema: Vivace
33 Variazioni su un valzer di Anton Diabelli op. 120: Variazione n. 22
Sonata per pianoforte n. 21 in do maggiore op. 53 Waldstein

Schubert
inizio dell’accompagnamento pianistico di Erlkönig
Gretchen am Spinnrade

Zelter Rastlose Liebe
Tomaschek Erster Verlust
Webern Gleich und gleich

(registrata a Torino, Teatro Vittoria, 30 novembre 2012)

la rubrica di Corrado Rollin