Philippe Daverio: l’EXPO, De Chirico e Picasso

La scorsa stagione ci ha presentato a dovere Guardar lontano, veder vicino e ora il Prof. Daverio torna alla Fenice Channel con un altro compito, guidarci lungo il cammino, spesso accidentato, delle avanguardie artistiche del cosiddetto Secolo Breve.

La mappa di questo cammino l’ha già disegnata tutta e la si può recuperare sul suo ultimo libro anche questo, come il predente, edito Rizzoli Il secolo spezzato delle avanguardie.

In questa terza conversazione cerchiamo di capire chi ha inventato l’EXPO e quali scopi si prefiggeva un tempo. E oggi?
Come si riconosce un De Chirico? Un Picasso? Quale il rapporto tra i due col mito e la mediterraneizzazione della pittura?

in redazione: Pietro Tessarin
editing: Jacopo Longato

ascolta qui le precedenti puntate